Paul Kalkbrenner

Paul Kalkbrenner

24/08

Acquista il tuo biglietto VIP o POSTO UNICO nei nostri circuiti autorizzati:

Nato a Lipsia nel 1977, Paul Kalkbrenner è definito l’architetto sonoro della Germania perché trasforma la musica elettronica in un’esperienza straordinaria. Non è solo un DJ, ma un artista live che smonta e rimonta i suoi brani davanti al pubblico, creando un’atmosfera unica ad ogni esibizione. La sua storia inizia a Berlino, prima della caduta del Muro. Cresciuto nell’effervescenza della riunificazione tedesca, a soli tredici anni Kalkbrenner sfidava il coprifuoco imposto dalla madre per suonare nei club giovanili, stringendo un’amicizia fondamentale con Sascha Funke.

Ispirati dall’Underground Resistance di Detroit, tra il 1992 e il 1997, Kalkbrenner e Funke esplorano il mondo della musica techno, scavando tra vinili e immergendosi nelle produzioni più avanguardistiche. Una trasmissione radiofonica, il Rave Satellite, diventa la loro guida nella scena techno. Nel frattempo, Kalkbrenner si forma anche musicalmente a scuola, imparando a suonare la tromba e studiando teoria musicale.

Dopo notti senza fine nei club di E-Werk, Planet e Walfisch, il sogno di creare musica diventa realtà con l’album d’esordio “Superimpose” (2001) seguito da varie produzioni. Ma la sua genialità va oltre il successo commerciale: Kalkbrenner porta la sua musica sul grande schermo interpretando il protagonista Ickarus nel film “Berlin Calling” (2008), di Hannes Stöhr, che ha affascinato il pubblico del Kino Central di Berlino per diversi anni. Il suo brano “Sky and Sand” (2009), estratto dalla colonna sonora, è un inno che ha conquistato il cuore di oltre 200.000 fan, ottenendo la certificazione platino e spopolando nelle classifiche di Belgio e Germania.

Ancora oggi Paul Kalkbrenner porta la sua magia in giro per il mondo con performance che trasformano ogni concerto in un’esperienza che va oltre il semplice ascolto: un’immersione totale nel sound avvincente di un vero e proprio maestro della musica elettronica.